Trucchi di vita, consigli utili, raccomandazioni. Articoli per uomo e donna. Scriviamo di tecnologia e di tutto ciò che è interessante.

Da zero a 16 milioni. Come Psiphon è diventata la VPN più popolare in Bielorussia

1

Il 9 agosto il numero di collegamenti da questo Paese è passato da zero a 740mila e l’11 agosto ne hanno usufruito 16,81 milioni di persone.

Ieri, dopo tre giorni di blocco, Internet ha finalmente iniziato a funzionare in Bielorussia. Durante questo periodo, i social network, la messaggistica istantanea, i motori di ricerca e altri servizi non funzionavano in tutto il paese senza proxy e VPN.

Come il popolo bielorusso affronta il blocco di Internet

Mentre Lukashenka afferma che Internet nella repubblica viene disattivato dall’estero, e questa non è un’iniziativa delle autorità, messaggistica istantanea, siti di notizie e altre risorse Internet critiche non funzionano in tutto il paese. > Secondo Lukashenka, in questo modo i malvagi vogliono causare malcontentobielorusso…

Da zero a 16 milioni. Come Psiphon è diventata la VPN più popolare in Bielorussia

Le autorità bielorusse continuano a sostenere che i massicci attacchi informatici dall’estero siano stati la causa dei fallimenti, tuttavia, esperti e organizzazioni per i diritti umani sono convinti che la "chiusura" nella repubblica sia stata un’iniziativa dell’attuale governo.

Da zero a 10 milioni

Uno dei pochi servizi funzionanti per aggirare il blocco si è rivelato essere il Canadian Psiphon, che quasi nessuno usava prima del giorno delle elezioni in Bielorussia. Il 9 agosto il numero di collegamenti da questo Paese è passato da zero a 740mila, il 10 agosto era già utilizzato da circa 8 milioni e l’11 agosto il numero di collegamenti ha raggiunto i 16,81 milioni. Ciò è evidenziato dalle statistiche ufficiali dell’azienda.

Da zero a 16 milioni. Come Psiphon è diventata la VPN più popolare in Bielorussia

“Di solito, quando le autorità bloccano Internet, le persone si rivolgono a noi proprio perché abbiamo esperienza nella fornitura di tale servizio. Questo è uno strumento anti-censura: siamo qui se ne abbiamo bisogno ", ha affermato il capo di Psiphon Inc. Michael Hull, sottolineando che il servizio è particolarmente popolare non sempre, ma in tempi di crisi.  

Perché Psifone

La maggior parte degli anonimizzatori e dei servizi VPN non funzionava in Bielorussia al momento del blocco di Internet, a differenza di Psiphon, che era quasi l’unico servizio funzionante. Michael Hull ritiene che la ragione dell’efficacia risieda nel fatto che il loro servizio è "affilato" appositamente per aggirare i blocchi di censura :

"Non siamo in modo che tu possa accedere a Netflix cambiando il paese di accesso."

Psiphon è stato specificamente progettato per supportare gli utenti in quelli che sono noti come paesi "nemici di Internet". Il servizio è molto popolare in Cina, in quanto è in grado di aggirare il "grande firewall cinese".

Per fornire a un utente l’accesso a Internet, Psiphon utilizza un server proxy in un altro paese e lo modifica automaticamente se non è disponibile. Ora l’azienda ha circa 3.500 server che funzionano contemporaneamente.

Il direttore della Internet Protection Society Mikhail Klimarev ha dichiarato a vc.ru che Psiphon ha un "meccanismo astuto" che non consente di catturare il traffico attraverso i sistemi di filtraggio DPI che consentono di filtrare il traffico e bloccare l’accesso a determinati siti e servizi. Questo metodo di blocco è molto probabilmente utilizzato in Bielorussia, ha affermato l’esperto.

A differenza degli strumenti di anonimizzazione come Tor, che utilizza un gran numero di nodi offuscati, Psiphon non garantisce l’anonimato e la sicurezza su Internet.

La descrizione sul sito ufficiale dell’azienda dice: “Psiphon è progettato per fornire un accesso aperto ai contenuti online. L’uso di Psiphon non aumenta la tua privacy online e non dovrebbe essere considerato o utilizzato come uno strumento di sicurezza online.

Psiphon è un software open source e il suo codice sorgente è pubblicato su GitHub.

L’app Psiphon è gratuita e disponibile su tutte le piattaforme, inclusi iOS, Android e Windows, tuttavia presenta pubblicità e un limite di velocità di 2 Mbps.

Da zero a 16 milioni. Come Psiphon è diventata la VPN più popolare in Bielorussia

Puoi utilizzare l’applicazione senza restrizioni e pubblicità per un determinato importo al mese o un abbonamento una tantum. Un abbonamento per una settimana costa 219 rubli, per un mese – 699 rubli e per un anno – 5299 rubli.

Gli sviluppatori affermano che non stanno inseguendo profitti, ma stanno lavorando per aiutare le persone quando sono nei guai.