...
Trucchi di vita, consigli utili, raccomandazioni. Articoli per uomo e donna. Scriviamo di tecnologia e di tutto ciò che è interessante.

Lampade a risparmio energetico: sono sicure?

5

Le lampade a risparmio energetico sono state molto richieste negli ultimi anni, perché il tema del risparmio energetico non perde rilevanza, ma acquista solo slancio. L’aumento dei prezzi dell’elettricità rende l’uso della tecnologia a risparmio energetico un fenomeno del tutto giustificato.

Perché le lampade a risparmio energetico sono così vantaggiose e convenienti?

  • hanno un’efficienza luminosa cinque volte superiore a quella delle lampade ad incandescenza. Pertanto, una lampada a risparmio energetico da 20 W brilla allo stesso modo di una lampada a incandescenza da 100 W. I risparmi sono impressionanti: l’80%;
  • la loro vita utile è molto più lunga della vita utile delle lampade a incandescenza;
  • queste lampade non sprecano la loro energia per il riscaldamento, quindi sono tranquillamente utilizzate in lampade e lampade da tavolo con parti in plastica;
  • il consumatore è libero di scegliere il colore del bagliore: naturale, diurno e caldo. Natural è adatto a uno spazio di lavoro dove è necessaria concentrazione, caldo per gli spazi abitativi e luce naturale per le grandi aree;
  • non sono così fragili.

Tuttavia, le lampade a risparmio energetico richiedono condizioni operative speciali: non amano l’accensione e lo spegnimento frequenti, poiché impiegano 1-2 minuti per riscaldarsi. Un interruttore dimmer non è adatto a queste lampade, il che ne limita l’uso, ad esempio, in una camera da letto o nella stanza dei bambini, dove è semplicemente necessaria una luce soffusa. Non utilizzare lampade a risparmio energetico in ambienti con basse temperature.

Una lampada a risparmio energetico rappresenta un potenziale pericolo?

Qualsiasi innovazione che entra nella vita di una persona causa non solo interesse, ma anche paure, e nel caso delle lampade a risparmio energetico. Sì, ci sono alcune restrizioni sul loro utilizzo, regole di funzionamento e smaltimento, a seguito delle quali è possibile evitare il pericolo.

Pertanto, i dermatologi consigliano alle persone con malattie della pelle e una maggiore sensibilità della pelle alle radiazioni ultraviolette di rimanere ad almeno 30 cm dalla lampada Questo tipo di lampada deve essere smaltito immediatamente dopo la fine della sua vita utile.

Tutti dovrebbero sapere cosa fare se una lampada a risparmio energetico si rompe. Poiché contiene mercurio, è necessario rimuovere i bambini, gli animali dalla stanza e aprire la finestra. Sarà necessaria una pulizia urgente: puoi raccogliere i frammenti solo con cartone, carta, nastro adesivo e un panno umido. I frammenti devono essere piegati in un sacchetto, legati strettamente e gettati in un contenitore all’aria aperta. È severamente vietato l’uso di aspirapolvere e scopa.

Come puoi vedere, le lampade a risparmio energetico sono una grande invenzione che ti consente di risparmiare elettricità e, di conseguenza, i tuoi soldi. Sono efficaci e sicuri, l’importante è usarli correttamente.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More