...
Trucchi di vita, consigli utili, raccomandazioni. Articoli per uomo e donna. Scriviamo di tecnologia e di tutto ciò che è interessante.

L’altitudine massima di volo dell’aeromobile

1

Molte persone, intraprendendo un lungo viaggio per la prima volta, pensano al volo imminente con apprensione e preoccupazione prima del loro primo volo. Tuttavia, secondo le statistiche, l’aereo è il mezzo di trasporto più sicuro al mondo. Tutte le paure nascono dall’ignoranza e dall’inesperienza. Pertanto, per superare la paura di volare su un aereo, dovresti saperne di più sull’altitudine a cui volano gli aeroplani.

Qual è l’altitudine ideale per un aereo?

L’altitudine di volo massima dell’aeromobile dipende dal modello del transatlantico: ognuno ha la propria altitudine "ideale", alla quale l’aeromobile può consumare la quantità minima di carburante e allo stesso tempo sperimentare la resistenza minima.

Maggiore è l’altitudine, più rarefatta diventa l’aria. Ogni velivolo si distingue per il suo corridoio di movimento più efficiente, in cui il rapporto tra aria e attrito è considerato ideale.

A seconda delle caratteristiche tecniche della nave, il pilota sceglie l’altitudine di volo più efficiente alla quale la velocità e il consumo di carburante sono nel rapporto corretto. A proposito, durante la salita dell’aereo, viene consumata la maggior parte del carburante, quindi i piloti cercano di sollevare la nave nel modo più fluido possibile e, allo stesso tempo, il più rapidamente possibile.

L'altitudine massima di volo dell'aeromobileDopo che l’aereo ha raggiunto i valori consigliati dal dispatcher, i passeggeri in cabina vedranno che le luci delle loro cinture di sicurezza si sono spente, il che significa che ora le cinture possono essere slacciate.

Come viene determinata l’altitudine massima di volo?

Con lo sviluppo dell’aviazione, i principi di misurazione dell’altezza sono cambiati e migliorati e oggi esistono diversi metodi simili.

Una volta, molto tempo fa, i marinai misuravano la profondità di un luogo con un dispositivo speciale, molto. Questo dispositivo di misurazione era una semplice corda con un carico all’estremità. L’altezza è stata misurata allo stesso modo. Il dispositivo per misurarlo è chiamato ecoscandaglio.

Naturalmente, al momento è inaccettabile misurare l’altitudine di volo degli aerei con una fune. Oggi vengono utilizzati metodi più moderni per questo, ad esempio barometrici. È noto che maggiore è l’altitudine, minore è la pressione atmosferica a tale altitudine. La sua caduta è dovuta a fattori quali la distribuzione della temperatura, la densità dell’aria e la pressione nell’atmosfera. Questa distribuzione è chiamata International Standard Atmosphere.

Gli esperti tengono conto dei modelli di questo fenomeno e lo visualizzano visivamente. Per fare questo, ad esempio, usa la freccia dell’indice che si sposta lungo la scala. Questa scala è graduata in unità di altezza (metri o piedi). Questo puntatore è chiamato altimetro o altimetro. Tuttavia, quest’ultimo nome è più spesso utilizzato in altri paesi e in Russia è considerato obsoleto.

In generale, l’invenzione dell’altimetro fu fatta nel 1843 dallo scienziato francese Lucien Vidi. Questo primo strumento fu chiamato barometro aneroide. Tuttavia, a quel tempo, ovviamente, non era utilizzato nell’aviazione. Ma con lo sviluppo dell’aviazione, il barometro aneroide sensibile e compatto si è rivelato uno strumento molto utile, nonostante a volte si osservassero alcuni errori nelle sue misurazioni. Nel 1903, con l’aiuto di un tale dispositivo, fu ufficialmente registrato il primo volo di un aereo con motore a elica. L’altezza del volo era di 3 metri dal suolo.

L'altitudine massima di volo dell'aeromobileTuttavia, qualsiasi dispositivo simile si distingueva per i suoi errori e difetti. I più comuni tra loro erano:

  • Strumentale, a causa di imperfezioni nella fabbricazione degli strumenti.
  • Sono stati consentiti errori aerodinamici a causa di misurazioni della pressione insufficientemente accurate ad alta quota.
  • Errori metodologici sono sorti a causa dell’impossibilità del dispositivo, situato in quota, di fissare la pressione e la temperatura vicino al suolo.

Tuttavia, i moderni altimetri sono privi di tutte queste carenze e consentono di determinare con precisione l’altitudine di un aereo.

Velivolo che vola alla massima altitudine

1 MiG-25, MiG-31

L’altitudine di volo di questo caccia intercettore supersonico sovietico ad alta quota è di 37.650 metri. Lo sviluppo dell’aereo militare MiG-25 iniziò negli anni ’50. Lo scopo dello sviluppo è riflettere le minacce percepite dai bombardieri supersonici B-58 americani e dai suoi altri successori modernizzati. I test del MiG-25 hanno mostrato contemporaneamente diversi record mondiali nel campo dell’aviazione. In totale, velivoli di questo tipo hanno stabilito ben 29 record mondiali. 25 anni fa è stato creato un modello modernizzato e più avanzato di questo velivolo, il MiG-31, che oggi merita meritatamente il titolo di aereo da combattimento più veloce e ad alta quota del mondo.

2 caccia stellari F-104

L'altitudine massima di volo dell'aeromobileLo sviluppatore del caccia singolo e doppio, caccia intercettore e cacciabombardiere F-104 è Lockheed. L’azienda iniziò a sviluppare il progetto nel 1951, basandosi principalmente sull’esperienza della guerra in Corea. L’altitudine massima di volo di questo velivolo è di 31513 m, tuttavia, a causa dell’elevato tasso di incidenti, è stato soprannominato il "widowmaker", ovvero rendendo vedove i piloti dalle mogli. Inoltre, un gran numero di incidenti ha contribuito al fatto che a questa nave è stato dato un altro soprannome: "bara volante".

3 X-15

Il produttore del velivolo a razzo sperimentale più alto X-15 è la compagnia americana North American Aviation. A causa di questo velivolo ipersonico con equipaggio, ci sono già parecchi voli spaziali suborbitali con equipaggio. La massima altitudine di volo dell’X-15 è di 107 km ad una velocità di circa 6,72 M.

Altitudine di volo degli aerei passeggeri

Molte persone pensano che l’altitudine di un aereo sia a soli 10.000 chilometri dal suolo. Tuttavia, in realtà questo non è del tutto vero. Ad esempio, l’altitudine di volo delle grandi navi passeggeri è di circa 9-11 mila km e l’altitudine massima di volo di un aereo passeggeri è di 12 mila km. Ma il "soffitto" (altezza massima) del più grande aereo passeggeri è di 13.100 m Se l’aereo sale più in alto, inizierà a "cadere". La ragione di ciò è l’aria troppo rarefatta e una diminuzione della potenza del motore, con conseguente aumento significativo del consumo di carburante.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More